Close

L'Accademia nata per formatori di alto livello.

TRAINER'S ACADEMY

VUOI SAPERNE DI PIU?

Per scoprire i dettagli compila il form ti contatteremo senza impegno.

La tua privacy è protetta!

Trasforma le tue conoscenze e le tue competenze in una professione: diventa formatore e consulente.

Scopri il programma formativo "serio", che non si limita ad insegnarti come si "tiene aula", ma che ti porta anche a guadagnare realmente come professionista (e ti recluta nel suo team per farti lavorare).

Diventare formatore oggi è apparentemente semplice: sono tantissime le offerte sul mercato di sedicenti "formatori di formatori" che, dopo solo qualche mese di esperienza, e probabilmente dopo qualche migliaia di pagine lette sul tema, si propongono sul mercato come "creatori" di formatori.

La realtà è completamente diversa: per creare un formatore occorrono, innanzitutto, background ed esperienza.

I due requisiti che non possono mancare ad un vero formatore:

ESPERIENZA

CONOSCENZA

1

2

Occorrono minimo 10 anni di esperienza affinché un formatore possa definirsi realmente professionale e assolutamente collaudato. E non bastano le ore di formazione, occorre anche valutare tanto il curriculum quanto i creditsUn formatore che ha lavorato tante ore in una sola azienda, di cui è ormai parte integrante, non avrà sicuramente la stessa ampiezza di vedute e di competenze di un formatore che ha lavorato per 20 aziende diverse di primaria importanza.

Background e Curriculum in prima linea!

Esperienza

Non c'è un tempo preciso di maturazione di un professionista, ma tutto dipende dal punto di partenza. Se, ad esempio, hai passato 20 anni a vendere ed hai attraversato decine e decine di situazioni diverse, lavorando per 5 aziende diverse, con tanta formazione alle spalle, si potrebbe già dire che hai un Knowhow solido alla base e che sei molto vicino a poter diventare un "formatore di venditori". Potrai farlo  aggiungendo alle tue conoscenze, tutte le competenze che riguardano l'abilità di insegnare agli altri.

Tutto dipende dal punto di partenza!

Conoscenza

Non è assolutamente scontato che essere bravi in qualcosa comporti, automaticamente, la stessa bravura nell'insegnare ad altri ad essere bravi nella stessa cosa.

Stefano Santori - Trainer e Coach

Per valutare la qualità di un'accademia che voglia creare competenze da formatori bisogna partire andando a vedere il background, tutto quello che è il curriculum della scuola di "formazione formatori" e, soprattutto, del formatore di formatori.

Diventare formatore significa miscelare insieme una serie di competenze, conoscenze legate al tema in cui si intende specializzarsi e significa, naturalmente, aggiungere a questo mix fondamentale di base, tutte le competenze e conoscenze di tipo trasversale.

Conoscenze e Competenze - Verticali e Trasversali

Caratteristiche base del Formatore

+

Competenze e Conoscenze Verticali

legate a materie specifiche

Competenze e Conoscenze Trasversali

utili a qualunque formatore

Le competenze di tipo trasversale non dovranno essere legate necessariamente alla materia in cui il formatore intende prestare la sua professionalità.

Caratteristiche della "Giusta" accademia "Formazione Formatori".

SOLIDO CURRICULUM

E' fondamentale che la scuola scelta possa vantare un'esperienza salda ed attendibile in merito alle tematiche insegnate

TEAM DI DOCENTI COLLAUDATI

E' importante una scuola costituita da docenti con migliaia di ore di formazione alle spalle, possibilmente con esperienze differenti

PROGRAMMA ESTESO NEL TEMPO

Nessuno è mai diventato formatore dopo solo un paio di weekend o qualche giornata "full immersion". Occorrono tempo e costanza!

PROGRAMMA FORMATIVO COMPLETO

Che integri sia lo studio (conoscenze e informazioni necessarie) e pratica (la palestra, le simulazioni e l'allenamento)

ABILITA' E COMPETENZA NEL MERCATO DELLA FORMAZIONE

E' necessario saper proporre la propria professionalità in questo mercato. Formatori ce ne sono tanti! Formatori che lavorano e guadagnano molto meno

Non improvvisarti formatore.
Diventa un professionista.

Chi sono io per dirti tutto questo?

Stefano Santori

Laureato in Giurisprudenza, formatore e consulente dal 1990, Trainer di PNL con licenza USA, consulente aziendale direzionale, sono stato Professore Universitario a contratto nell’Università di Napoli, Federico II (facoltà di comunicazione di massa), Consulente e Formatore dell’IRI Management. Vari giornali e riviste di rilevanza nazionale hanno dedicato articoli alle mie attività, ed ai miei studi sulla comunicazione, sul management e, negli ultimi anni, sulle più recenti applicazioni delle neuroscienze al mondo del business e della comunicazione di massa (Neuromarketing, Neuroeconomia). 

Sono Senior Partner di Challenge Network, società di consulenza direzionale e formazione aziendale, Fondatore di Wikicom, società specializzata nel mondo del digital selling e della gestione di processi di marketing innovativo e Responsabile Formazione per Assoimprese, Associazione Industriali che rappresenta le PMI.

Ho realizzato oltre 24 opere di formazione su DVD (sia di taglio aziendale che di sviluppo personale), 18 audiocorsi, oltre 12 pubblicazioni (per editori come Franco Angeli, Sperling & Kupfer, Il Sole 24 Ore).

Lavoro nel mondo della consulenza e della formazione da oltre 20 anni ed ho impegnato la mia professionalità per aziende e privati.

Tra i miei clienti, attuali e passati:  

TIM, MPS, Ferrari, Fiat, SDA, Poste Italiane, Maserati, Azimut, Leasplan, Europcar, Procter & Gamble, Findomestic, Finmeccanica, Ericsson, Piemme, Bat, PhilipMorris, Widiba, PosteMobile, Schindler, Juventus, Berner, Bridgestone, Angelini ...

Non esiste un programma "Formazione Formatori" unico, universalmente valido per tutti. Il programma "Formazione Formatori" è legato, comunque, all'esperienza e al focus principale cui il formatore, o la scuola di formazione, decide di dare la massima enfasi.

Nel mio caso ho deciso, ed ho collaudato in questi oltre 22 anni di formazione, che l'assetto ideale per un formatore è quello che prevede una grande attenzione alla sua preparazione come comunicatore efficace

Da qui l'importanza di inserire la Programmazione Neurolinguistica come competenza necessaria, e a mio avviso obbligatoria e fondamentale, per poi andare a lavorare su tutte le capacità non solo di Public Speaking base, come già fanno molte altre scuole di formazione, ma di gestione avanzata dell'uditorio con tecniche molto più evolute di quelle del semplice "bravo oratore". Questo perché gestire una sala che decide di apprendere, non è la stessa cosa che gestire semplicemente una sala di persone che ascoltano un bravo oratore.

Il Programma

Strategie Avanzate di Gestione dell'Aula

Change Your Mindset

Tecniche di progettazione

e gestione dei programmi formativi

Corso "Mentalità Vincente"

I moduli che seguono sono quelli fondamentali per far si che una persona, che abbia già i contenuti verticali per la sua competenza, possa riuscire ad erogarli con successo.

3 Affiancamenti in aula con tutoraggio finale

I Moduli Didattici

Master in Programmazione Neurolinguistica
1° Livello - Practitioner

Tecniche Avanzate di Mindsetting

Tecniche di Public Speaking

Esaurito il programma i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza per certificare l’acquisizione delle abilità e competenze come Trainer B2B

Certificazione e Attestato

Scopri il programma formativo "serio", che non si limita ad insegnarti come si "tiene aula", ma che ti porta anche a guadagnare realmente come professionista (e ti recluta nel suo team per farti lavorare).

Hai dubbi, domande o richieste specifiche riguardanti l'Accademia?

Contattaci scrivendo a info@stefanosantori.it

invia un messaggio Whatsapp a +39 393 825 3900

Numero Verde 800 60 87 87

lun-ven 10-19

o chiama il nostro